• Pokličite nas! (07) 33 77 270

    Il criopolisi – congelate il grasso

    Il criopolisi

    Per chi è adatto il trattamento?

    La criopolisi è adatta per quelle persone che sono generalmente in una buona condizione fisica, ma che non riescono a ridurre il grasso sulle parti specifiche con l’esercizio o dieta.

     È doloroso il trattamento?

    Il trattamento di congelamento non è doloroso. A volte può essere spiacevole, specialmente all’inizio per colpa delle superfici fredde. Questa sensazione normalmente scompare prima che in dieci minuti. Alcune persone infastidiscono il vacuo che crea la ruga della pelle, per questo motivo al cliente è dato un interruttore speciale, con quale può rilassare il vacuo a ogni momento.

    Serve una cura particolare o riposo dopo il trattamento?

    No, il grande vantaggio è che dopo il trattamento potete ritornare alle attività normali. Per alcune ore si vede un gonfio sulla pelle come conseguenza del vacuo, pero scompare presto. Anche un rossore scompare presto.

    Per quali parti è più adatto il trattamento?

    Si può fare su tutte le parti sgrassate, pero è ideale per lo stomaco, il peto dell’uomo.

    È permanente il risultato della criopolisi?

    Perché si tratta di una tecnologia completamente nuova per ridurre il grasso, è difficile parlare di permanenza. Questo lo dobbiamo lasciare al tempo. Sicuramente le permanenza è simile a quella dopo la cavitazione.

    Perché la criopolisi è cosi speciale e nuova?

    Nella storia d’industria della bellezza il grasso si è riscaldato e in questo modo “sciolto”. Un trattamento efficace che funziona cosi è la radiofrequenza. La criolipolisi invece è il primo trattamento, dove il funzionamento sul grasso è contrario, quindi non con riscaldamento, ma con il congelazione.

     

    La criopolisi è un metodo non invasivo e a ultima generazione per rimuovere il grasso li, dove questo è più difficile.

    Zamrznite maščobo - kriolipoliza

    Il nostro nuovo dispositivo CoolCAVI contiene quattro migliori tecnologie, con le quali sicuramente ridurremo il grasso li, dove questo è più difficile – sullo stomaco, sulla vita, sui fianchi, sulle coscia e anche sulle braccia.

     

    LA CAVITAZIONE
    La cavitazione è un fenomeno fisico che non ha nessun collegamento con la cosmetica o la chirurgia estetica. È un fenomeno, dove il movimento delle cellule, stimolato con l’onda a ultrasuono di specifica frequenza, causa una sottopressione. Questo provoca il rompimento delle cellule individuali che vengono versate nel liquido extracellulare. Dopo vengono eliminate dal corpo attraverso il sistema linfatico e il sistema nervoso. La quantità dei grassi diminuisce dopo ogni trattamento. Il trattamento lo facciamo singolarmente o in combinazione. Per un risultato visivo si raccomanda tra i cinque e i dieci trattamenti. Durante questo tempo la dimensione si diminuisce di una taglia.

     

    IL CRIOPOLISI
    Il criopolisi è un trattamento, con il quale sottoraffreddiamo o congeliamo le cellule di grassi. Dopo un tempo in questo stato, le cellule muoiono, si decomporranno e si eliminano dal corpo attraverso il sistema linfatico e il sistema nervoso.
    Il criopolisi è un proseggerò di ultima generazione, con il quale la eliminazione del grasso sulle parti più difficili è dimostrata e efficace. Nel trattamento non si usano un laser invasivo o bisturi.
    Il trattamento era usato per la prima volta negli Stati Uniti alla fine del 2009 e qui era anche patentato e approvato da FDA come un procedimento sicuro ed efficace. Hiša lepote ART-PE è il primo fornitore di questo servizio in Slovenia e la compagnia vende anche il dispositivo (www.eliteiplrf.com).

     

    IL VACUO

    In cosmetica e in medicina il vacuo si usa già da molto tempo. Con il suo aiuto miglioriamo il flusso sanguigno e riduciamo la cellulite visibile. Con questo dispositivo il vacuo si uso principalmente come un aiuto per creare la ruga della pelle, dove dopo possiamo raffreddare il tessuto fino al congelamento.
     

    L’ELETTROFORESI

    L’elettroforesi e un processo con quale separiamo gli componenti ad una miscela definita. È una sorta di corrente elettrica che sensatamente divide differenti molecole cariche in un campo elettrico. Possiamo usare un modo di corrente galvanica e sei modi di corrente faradica. Con i modi diversi possiamo contemporaneamente fare la velocita di rigenerazione cellulare, la velocita del flusso di liquidi corporei, la stimolazione muscolare intensiva, il miglioramento del volume di flusso sanguigno, lo scarico dei residui interni e rilassamento dei muscoli stanchi, con il quale trattiamo il sistema linfatico.
                      

                          

     

    COME ESEGUIAMO IL TRATTAMENTO DI MODELLAMENTO CORPOREO?

    Il trattamento singolare può essere eseguito in modi diversi.

    La prima possibilità è un trattamento di cavitazione individuale. Il manipolo è composto di quattro diverse teste della cavitazione di titano – tutte sono inclinate in un modo tale che non funzionano troppo profondamente nel tessuto. Le quattro teste della cavitazione sono orientate diversamente è per questo il risultato del frantumamento delle cellule e grande cosi immediatamente sotto la superfice della pelle come un paio di centimetri inferiormente.

     

    La seconda possibilità è un trattamento di criopolisi individuale. Prima si marchia la parte, dove sta il grasso, dopo la parte si strofina con il gel conduttivo a ultrasuoni. Sulla parte si mettono una garza umida e l’applicatore. L’applicatore con il vacuo crea una ruga della pelle, ai lati invece la pelle si raffredda per 45–60 minuti. Il trattamento si ripete nella seguente parte con il grasso. In questo modo possiamo eliminare localmente i grassi in eccesso. I risultati sono visibili dopo un periodo tra cinque fino a sette settimane, quando il corpo elimina le cellule morte. Cosi si eliminano fino a 25% del grasso esistente. Contemporaneamente si fanno il criopolisi, il vacuo e l’elettroforesi.

     

    La terza possibilità e le combinazioni di tutto questo. Qui i trattamenti si eseguono più velocemente (press a poco tra 8-12 giorni) che si seguono nella sequenza:
    prima 10 minuti di cripolisi, dopo tra 20 e 40 minuti di cavitazione e alla fine di nuovo 10 minuti di criopolisi.

    Nei casi con i strati di grasso più spessi e dove il cliente consente ad una dieta leggera e beve abbastanza acqua al giorno (tra 2,5 fino 3 a litri al giorno), gli intervalli saranno duplicati.

     

    Il trattamento non si eseguirà nei casi di (contra indicazioni):

         

    1.       Malati di cuore
    2.       Pazienti con malattie vascolari
    3.       Malati con lo stimolatore del cuore
    4.       Pazienti con la trombosi e / o tromboflebiti
    5.       Pazienti trattati con anticoagulanti
    6.       Pazienti sottoposti a trapianto
    7.       Pazienti con le grandi protesi di metallo
    8.       Pazienti diabetici
    9.       Epilettici
    10.       Donne in gravidanza o nella possibile gravidanza


    © ART-PE. Vse pravice pridržane.